lunedì 22 maggio 2017 19:16

Trova un Infermiere nella tua zona...........

            
(Infermieri, Ambulanze,Fisioterapisti, Logopedisti, RX, Ostetriche, OSS)
          Dove
          
                                                          es.CAP: 84014
 
 

 

   

ULTIME NOTIZIE

Rimborso Tassa d'Iscrizione Collegi Professionali

Per le ostertriche e TSRM iscritti NURSING UP : modulistica tassa d'iscrizione collegio professionale

Cari colleghi,

molti di voi avranno già ricevuto l'informativa pervenuta dalla Sede Nazionale NURSING UP che illustra in modo dettagliato l'iniziativa che sta promuovendo in merito alla richiesta del rimborso da parte dell'Amministrazione della tassa al collegio professionale che ognuno di noi è tenuto a pagare per poter esercitare la professione seguendo la recente sentenza della Corte di Cassazione N°7776 del 16/04/2015 che appare estensibile a tutti i professionisti che lavorano per il pubblico impiego.

In allegato troverete la modulistica da inviare alla nostra Amministrazione con raccomandata con ricevuta di ritorno della quale dovrete tenerne copia allegata alla ricevuta della raccomandata per chiedere il rimborso della quota associativa pagatanegli ultimi 5 anni.
 

Decorsi inutilmente i termini di legge previsti dalla diffida allegata la Sede Nazionale Nursing up darà le indicazioni necessarie per le ulteriori azioni da intraprendere.

Vi chiedo di invitare tutti i colleghi iscritti a leggere la mail o a contattarmi telefonicamente per il modulo allegato ma è assolutamente vietato consegnare la modulistica della diffida ai colleghi non iscritti !!!

PER I NON ISCRITTI, IN ALLEGATO ,TROVERETE L'INFORMATIVA CHE VI CHIEDO DI STAMPARE E AFFIGGERE NELLE VOSTRE UNITA' OPERATIVE.

Per le ostetriche e i TSRM : in allegato la modulistica per le ostertriche

                                      Buona giornata,

                             Mariella De Astis ( Coord. Az.le NURSING UP )        

 

Informativa

      in base alla sentenza che riguarda il ricorso n. 17985/ 2012 Sezione Lavoro  da parte dell’INPS, la Corte di Cassazione ha stabilito che “ il pagamento della tassa annuale di iscrizione all’Elenco speciale annesso all’Albo degli avvocati, per l’esercizio della professione forense nell’interesse esclusivo dell’Ente datore di lavoro, rientra tra i costi per lo svolgimento di detta attività , che, in via normale devono gravare sull’Ente stesso. Quindi, se tale pagamento viene anticipato dall’avvocato – dipendente , deve essere rimborsato dall’Ente medesimo, in base al principio generale applicabile anche nell’esecuzione del contratto di mandato, ai sensi dell’art. 1719 c.c., secondo cui il mandante e’ obbligato a tenere indenne il mandatario da ogni diminuzione patrimoniale che questi abbia subito in conseguenza dell’incarico, fornendogli i mezzi patrimoniali necessari”, Nursing up ritiene di promuovere un’iniziativa cominciando a trasmettere una diffida all’Amministrazione pubblica di appartenenza per ottenere il rimborso della tassa d’iscrizione all’IPASVI in considerazione del fatto che gli infermieri pubblici dipendenti non solo hanno l’obbligo ( come gli avvocati ) a versare la quota associativa per esercitare la professione ma hanno anche l’obbligo di esclusività delle prestazioni.

Agli iscritti alla nostra associazione sindacale verrà inviato via mail il modulo da trasmettere all’Amministrazione con raccomandata con ricevuta di ritorno .

 Per tutti gli infermieri non iscritti,qualora fossero interessati all’iniziativa, possono contattare il N° 347/5476093 ( Mariella De Astis )

Per ulteriori e/o delucidazioni in merito è possibile contattare lo stesso numero telefonico.

 

La diffida da trasmettere farà riferimento agli ultimi 5 anni di pagamento della quota d’iscrizione IPASVI

 

Thank for sharing!